Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Risparmiare Tempo e Soldi

Risparmiare Tempo e Soldi

Semplici Consigli per risparmiare tanto tempo e tanti soldi


FINANZIAMENTO DI PROGETTI FORMATIVI PER LE PMI

Pubblicato da Alan su 28 Gennaio 2016, 17:25pm

FINANZIAMENTO DI PROGETTI FORMATIVI PER LE PMI
BANDO INAIL - FINANZIAMENTO DI PROGETTI FORMATIVI PER LE PMI
Il Bando ha l’obiettivo di finanziare una campagna nazionale di rafforzamento della formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, destinata alle piccole, medie e micro imprese, con risorse economiche erogate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
I soggetti destinatari della campagna di formazione sono:

• a) Datori di lavoro delle piccole, medie e microimprese;

• b) Piccoli imprenditori di cui all’art. 2083 del codice civile; o Lavoratori compresi quelli stagionali, delle piccole, medie e microimprese;

c) Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS/RLST) delle piccole, medie e microimprese; Soggetti individuati ex art. 21 del d.lgs. 81/2008 e s.m.i.
La campagna di formazione finanzia progetti formativi e progetti formativi integrati con attività di addestramento.
Il finanziamento erogabile è compreso tra un massimo di euro 800.000,00 ed un minimo di euro 200.000,00 (comprensivi dell’eventuale IVA). Ciascun progetto di formazione sarà finanziato per un importo pari al totale dei costi ammissibili, sostenuti per la sua realizzazione e documentati. Può essere richiesta un’anticipazione del finanziamento fino al 30% dell’importo del finanziamento concesso. La domanda di partecipazione dovrà pervenire all’INAIL a pena di esclusione entro le ore 13.00 del giorno 19 aprile 2016.
BANDO INAIL – CLICK DAY
L'INAIL finanzia le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Sono ammessi a contributo i progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:
1. progetti di investimento;
2. progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
3. progetti di bonifica di materiali contenenti amianto.
I soggetti destinatari del contributo in oggetto sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.
Il contributo, in conto capitale, è pari al 65% delle spese ammesse.
Il contributo è calcolato sulle spese sostenute al netto dell’IVA. In ogni caso, il contributo massimo erogabile è pari a € 130.000. Il contributo minimo ammissibile è pari a € 5.000.
Le principali scadenze sono le seguenti:
A. 1 marzo 2016: apertura della procedura informatica per la compilazione delle domande
B. 5 maggio 2016: chiusura della procedura informatica per la compilazione delle domande
RIDUZIONE TASSO MEDIO INAIL
L’INAIL può applicare una riduzione del tasso medio di tariffa alle aziende che abbiano effettuato interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli previsti dalla normativa in materia.
Tra gli interventi di miglioramento riconosciuti si possono elencare tra gli altri:
1. adozione o mantenimento di un sistema di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro
2. adozione o mantenimento di un sistema di responsabilità sociale
La domanda di riduzione deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica attraverso la sezione Servizi Online presente sul sito www.inail.it entro il termine del 29 febbraio 2016.
REGIONE TOSCANA - VOUCHER AZIENDALI FORMAZIONE LAVORATORI SICUREZZA SUL LAVORO
La Regione Toscana finanzia, attraverso l'assegnazione di voucher aziendali, interventi di formazione finalizzati alla sicurezza sul lavoro.
I voucher aziendali devono essere spesi presso:
A. agenzie formative accreditate dalla Regione Toscana
B. 1 - agenzie formative in possesso di certificazione/accreditamento di qualità secondo norme/sistemi riconosciuti a livello europeo
2 - agenzie formative accreditate dalla Regione italiana di appartenenza
Intensità percentuale del contributo pubblico per tipo di impresa:

50% per la azienda piccola

60% per la azienda media

• 70% per l'azienda grande

Le domande possono essere redatte e presentate, dall'8 gennaio fino alle ore 13 del 15 marzo 2016, solo in forma cartacea, indirizzate a: Regione Toscana, settore Formazione e Orientamento, via G. Pico della Mirandola n. 24, Firenze.
ACQUISTO BENI STRUMENTALI - “NUOVA SABATINI”
Contributo in conto interessi per finanziamenti.
Ammessi tutti i settori produttivi, inclusi agricoltura e pesca.
Le spese ammissibili riguardano l'acquisto - o l'acquisizione in leasing - di macchinari, impianti, beni strumentali d'impresa e attrezzature nuove di fabbrica ad uso produttivo, nonché di hardware, software e tecnologie digitali, ovunque localizzate nel territorio nazionale.
Gli investimenti devono essere avviati successivamente alla data della domanda di accesso al contributo e si devono concludere entro 12 mesi dalla data di stipula del finanziamento.
A fronte del finanziamento ottenuto, il Ministero dello Sviluppo Economico concede un'agevolazione nella forma di un contributo pari all'ammontare complessivo degli interessi calcolati al tasso del 2,75% su un piano convenzionale di ammortamento, con rate semestrali e della durata di 5 anni, di importo corrispondente al finanziamento.
REGIONE TOSCANA - BANDO EFFICIENTAMENTO ENERGETICO
La Regione Toscana ha destinato risorse pari a € 3.000.000,00 per la promozione di progetti destinati all'efficientamento energetico degli immobili.
Sono ammissibili spese per opere edili ed impiantistiche strettamente necessarie e connesse alla realizzazione del progetto destinate all'efficientamento energetico degli immobili delle imprese; spese per investimenti materiali quali fornitura, installazione e posa in opera di impianti, macchinari, attrezzature, sistemi, materiali e componenti necessari alla realizzazione del progetto.
L'agevolazione è concessa nella forma di contributo in conto capitale e va da un massimo del 40% (micro - piccole imprese) fino ad un minimo del 20% per le grandi imprese.
Per qualsiasi informazione contattaci.

Commenta il post

Archivi blog

Social networks

Post recenti