Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Risparmiare Tempo e Soldi

Risparmiare Tempo e Soldi

Semplici Consigli per risparmiare tanto tempo e tanti soldi


Costo Abbassamenti in Cartongesso

Pubblicato da Alan su 2 Settembre 2016, 21:39pm

Costo Abbassamenti in Cartongesso

Gli abbassamenti in cartongesso sono una soluzione ideale per isolare termicamente gli ambienti, attutire i rumori provenienti dai locali sovrastanti, integrare impianti ed illuminazione.

Realizzati utilizzando una struttura metallica composta da profili in lamiera zincata e da guide ad “U” applicate al muro perimetrale con tasselli e in modo orizzontale, le lastre in cartongesso vengono applicate a struttura ultimata, e vengono avvitate attraverso viti adeguate in grado di tenere salda la struttura.

Gli abbassamenti in cartongesso sono così pronti per essere stuccati e rifiniti accuratamente, prima con una mano di riempimento e poi con una rasatura finale che diano all’opera un aspetto omogeneo.

Trattamento finale

Una volta asciugata la stuccatura, si procede trattando gli abbassamenti in cartongesso con la carteggiatura a mano o con una levigatrice orbitale che liscia perfettamente i pannelli, poi si passa generalmente uno strato di isolante specifico per il pannello e si continua con la pittura murale, operazione che va a concludere la realizzazione del controsoffitto in cartongesso.

I pannelli in cartongesso possono essere di diverse forme e si possono creare movimenti nel soffitto tali da realizzare un effetto artistico. Molte ditte specializzate nella realizzazione di abbassamenti in cartongesso sono in grado di creare delle vere e proprie opere d’arte: si possono infatti realizzare controsoffitti ondulati, con lastre curve, sagomate, installate mediante il taglio a laser.

Questo è possibile anche grazie alla duttilità del materiale che consente di essere modellato e tagliato in svariate forme. Grazie all’evoluzione tecnologica, attualmente esistono pannelli in cartongesso di ultima generazione, altamente resistenti agli urti e alle deformazioni, ignifughi e ideali per creare abbassamenti uniformi e stabili.

Abbassamenti in cartongesso: Costi variabili

Il grande utilizzo delle lastre di cartongesso ha reso la realizzazione di abbassamenti e controsoffittature abbastanza accessibile. Il costo degli abbassamenti in cartongesso generalmente si aggira attorno ai 30 euro al metro quadro, ma può variare in base alla ditta specializzata, alla zona e alla difficoltà dell’abbassamento, ovvero se si desidera qualcosa di più particolare e artistico.

Il consiglio di un professionista del settore è sempre indicato per realizzare abbassamenti dalla struttura stabile e che siano anche piacevoli da guardare, e che sia indicata all’ambiente da arredare. I migliori esperti verranno in tuo aiuto per darti un’idea su modalità di realizzazione degli abbassamenti in cartongesso e sui costi complessivi dell’operazione.

Le cornici di gesso al soffitto

Arredare una casa e renderla più bella e accogliente è il desiderio di chi ama abitare in ambienti altamente confortevoli e curati esteticamente. Tra le tante strutture che una stanza può ospitare per apparire più bella immancabili sono le cornici di gesso, molto decorative e tornate di moda dopo anni di oblio.

Le cornici di gesso applicate seguendo un forte senso estetico consentono di esaltare gli ambienti e di creare quel legame particolare tra loro e gli arredi.

Sul mercato esistono tante forme di cornici di gesso da applicare al soffitto, diverse per dimensioni, modelli e design, da scegliere in base alle esigenze.

Decorazione ideale per la casa

Le cornici di gesso possono essere utilizzate in diversi modi per decorare la casa, ma uno degli utilizzi più frequenti è quello di applicarle al soffitto del soggiorno, della cucina, del bagno e di qualsiasi altro ambiente si voglia abbellire.

Come applicare le cornici di gesso al soffitto? Per facilitare il montaggio di queste cornici è consigliabile acquistare sempre prodotti di qualità, sia per quanto riguarda ilo materiale sia per i collanti da utilizzare per l’applicazione al soffitto.

Per prima cosa occorre preparare le pareti avendo cura di renderle perfettamente lisce e pulite. Per sicurezza, passate una mano di carta vetrata a grana sottile per eliminare le imperfezioni e rendere omogenea la superficie.

Poi posizionate in maniera corretta le cornici di gesso ed effettuate il disegno della per segnare il punto esatto dove posarla. Preparate un collante composto da una base in polvere da mescolare con acqua a temperatura ambiente per far attaccare bene la cornice.

Fate in modo che non si formino dei grumi e cominciate ad inumidire il soffitto con un pennello o una spugna.

Le cornici di gesso a soffitto molto suggestiva

Dopo aver inumidito la superficie, applicate l’impasto sulla cornice e posizionate con una leggera pressione sulla superficie già segnata.

Con calma procedete ad applicare tutti gli altri pezzi di cornice di gesso e terminate l’operazione. Per non far scendere le cornici dalla posizione designata potete mettere dei chiodini da sostegno e toglierli quando il collante si è asciugato.

Se desiderate ulteriori informazioni su come applicare le cornici di gesso al soffitto potete rivolgervi agli esperti che vi daranno tutti dettagli su come procedere.

Come il controsoffitto può migliorare la casa

Volete migliorare la casa rendendola più calda e accogliente? Ecco qualche idea: Per chi non lo conoscesse ancora a fondo, il controsoffitto ad oggi è sicuramente uno degli elementi che può, nel bene o nel male caratterizzare gli ambienti interni.

 

La distinzione verrà fatta in base alle scelte dell’utilizzatore finale, le quali se sbagliate potranno dar vita ad un qualcosa che anzichè migliorare l’ambiente, lo porterà ad un progressivo peggioramento.

 

L’inesperienza dunque gioca un ruolo fondamentale, ecco perchè per il  controsoffitto consigliamo di affidarvi a ditte specializzate che operano nel settore da anni e che vantano un’esperienza fuori dal comune.

 

Sarà proprio grazie a questi professionisti che riceverete consigli ad hoc per controsoffitti che miglioreranno alla grande la vostra abitazione!

 

Materiale più gettonato per il Controsoffitto

 

Tra i materiali per controsoffitto più richiesti possiamo trovare ad esempio quello in cartongesso, il quale vanta delle caratteristiche degne di nota, ma non solo, si presenta al meglio e riesce ad adattarsi a sempre più situazioni e soluzioni.

 

Ecco il perchè viene impiegato nella maggior parte dei casi.

In tale frangente, il controssoffitto di questo genere può vantare anche delle lastre, grazie alle quali si andranno a creare delle forme davvero uniche e particolari.

 

Si tratta di elementi appositamente studiati per essere modellati a proprio piacimento, seguendo persino delle curve che daranno vita ad un prodotto finale estremamente caratteristico.

 

Le lastre presenti nel controsoffitto si riescono a piegare con estrema semplicità, merito sicuramente di uno spessore più sottile e chiaramente di un fattore elastico molto pronunciato, ma non solo, perchè i componenti strutturali fanno la differenza e sarà proprio grazie a questi che si potrà dar vita a soluzioni e forme incredibilmente articolate!

 

Se vuoi maggiori informazioni o richiedere un preventivo gratuito e non impegnativo, ti invitiamo a contattare degli esperti del settore, i quali saranno sicuramente più esaustivi.

Commenta il post

Archivi blog

Social networks

Post recenti