Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Risparmiare Tempo e Soldi

Risparmiare Tempo e Soldi

Semplici Consigli per risparmiare tanto tempo e tanti soldi


Eliminare il calcare: Metodi di casa

Pubblicato da Alan su 20 Settembre 2016, 14:56pm

Eliminare il calcare: Metodi di casa

Approfondimenti per eliminare il calcare

Il calcare è una delle pulizia che non sopporti perché ti sembra faticosa, soprattutto quando non hai a portata di mano i prodotti di ultima generazione?

Invece non è così: grazie ad alcuni metodi casalinghi molto efficaci eliminare il calcare non è affatto difficile e puoi pulire dagli oggetti più sporchi ai luoghi dove ti sembrava non dovesse mai andar via.

Ecco alcuni metodi casalinghi per eliminare il calcare che ti saranno molto utili per far splendere la tua casa!

Rimendi naturali per far risplendere tutto

Tra le prima cose su cui si forma il calcare i tappi degli scarichi di vasche da bagno, docce o lavandini sono quelli più frequenti. Invece di strofinare, toglieteli e immergeteli in una ciotola con dell’aceto puro (aceto di vino bianco o di mele) o in alternativa nell’acido citrico.

Lasciateli per qualche ammollo e vedrete che il calcare andrà via da solo. Se invece il bordo degli ingressi degli scarichi dei lavelli è incrostato di calcare, prendete uno spazzolino, immergetelo nel succo di limone o nell’aceto e strofinate energicamente.

Ripetere l’operazione se necessario.

E per eliminare il calcare dalle parti metalliche della doccia? Immergete un asciugamano in acqua calda e aceto bianco e avvolgete il braccio della doccia o i rubinetti.

L’effetto è quasi immediato e subito dopo saranno come nuovi! Per eliminare il calcare dalle zone interne del wc preparate uno spray contenente una parte d’acqua ed una di aceto e spruzzate.

Anche in cucina rimedi casalinghi per eliminare il calcare

Se il vostro bollitore o la caffettiera sono incrostati di calcare non gettateli, ma puliteli invece con questo procedimento: fateli bollire con una soluzione di acqua e aceto in parti uguali.

Se il calcare persiste nella caffettiera, riempitela con aceto e lasciate agire per alcune ore. Se la parte superiore della caffettiera ancora non si scrosta, mettetela a mollo con acqua e aceto.

Anche i fornelli tornano puliti e brillanti con i rimedi naturali: per eliminare il calcare strofinate su di essi delle fettine di limone e noterete subito che torneranno lucidi.

Per eliminare il calcare da piastrelle o superfici a specchio, utilizzate sempre aceto e limone e vedrete che splendore.

Per ulteriori consigli su come eliminare il calcare con rimedi casalinghi rivolgetevi agli esperti che non mancheranno di fornirvi maggiori dettagli.

Pulizie di casa: Preparare la casa per l’inverno

Si avvicina la stagione del freddo e bisogna preparare la casa per l’inverno.

Per affrontare la stagione fredda al meglio occorre eseguire le pulizie di casa con maggiore cura per togliere la polvere che si è accumulata durante le vacanze.

Bisogna igienizzare gli ambienti, sbattere i tappeti, pulire bene i pavimenti, sistemare armadi e camerini per poter riporre in ordine i vestiti pesanti.

Se pensate di non farcela da soli a svolgere le pulizie di casa rivolgetevi ad una donna delle pulizie per aiutarvi nelle faccene ordinarie, mentre per i lavori di manutenzione potete rivolgervi a personale specializzato che effettua pulizia del giardino, della piscina e di tanto altro.

Pulizie di casa: come procedere

Eseguire in profondità le pulizie di casa vuol dire prendersi cura anche degli infissi. Infatti, è necessario controllare se vi sono dispersioni che sciupano di conseguenza maggiore energia e aumentano le spese, quindi occorre controllare se vi sono spifferi e se necessitano di una piccola manutenzione.

Se in casa avete un camino controllate che non vi siano depositi di cenere e mentre svolgete le pulizie di casa accertatevi che non vi siano crepe nei muri o scrostamenti alle pareti. In tal caso stuccate e date una mano di pittura per salvaguardare la casa dalle infiltrazioni e quindi dall’umidità.

Non dimenticate di fare il cambio di stagione per avere tutto a portata di mano: questa operazione è una delle principali da eseguire durante le pulizie di casa e fate attenzione a riporre i vestiti estivi con cura in buste separate e sigillate.

Nel frattempo, se trovate qualcosa di troppo vecchio, fate piazza pulita e gettatelo via, farete più spazio agli abiti invernali.

Pulite anche finestre e vetri

Ricordatevi di pulire bene la cucina e le dispense, il frigorifero e anche il congelatore se necessario.

Nelle operazioni delle pulizie di casa è compresa anche la pulizia del bagno con detergenti disinfettanti e profumati e anche dell’armadietto dove riponete di solito creme e cosmetici.

Controllate le date di scadenza e tenete solo quelle buone. Cosa sarebbero le pulizie di casa senza una mano ai vetri?

E allora munitevi di spray e carta di giornali e pulite vetri, finestre e davanzali.

Concludete con una bella pulita alle porte interne ed esterne e potete trasferirvi!

Commenta il post

Archivi blog

Social networks

Post recenti